Friday, May 11, 2012

40+4

I giorni scorrono lentissimi ultimamente, le settimane sembrano anni.
All'ospedale mi hanno ufficialmente detto (al controllo di termine gravidanza!) che la data presunta da loro considerata era il 7 maggio, quindi sono già 4 giorni fuori termine. Manca una settimana all'induzione se non nasce prima.
Per evitare questo, l'ostetrica mi ha scollato le membrane, dicendomi che normalmente il travaglio si avvia in 48 ore massimo: risultato--> perdite di sangue che mi hanno fatto di nuovo correre al pronto soccorso (inutilmente) e nessuna contrazione buona, lei è ancora qui che nuota.
Sono così impaziente di conoscerla, insomma, è da agosto che mi immagino come sia, che ho delle preoccupazioni per lei e per la sua salute, che mi chiedo se riuscirò a gestire tutto e ad educarla come si deve...insomma, almeno mi risparmiasse questi ultimi giorni di attesa infinita!
Ho provato di tutto: i rapporti? non funzionano, le contrazioni cominciano ma poi si fermano. Le camminate e le scale? fatte in continuazione, con risultato solo mal di schiena. L'olio di ricino? neanche morta, ho già male alla pancia di mio, figuriamoci se me lo provoco ulteriormente. Cosa manca? ah, ho letto che la lavanda può aiutare, così ieri sono corsa in giardino a sniffare un intero cespuglio, ma niente. Lei sta bene dov'è e si fa proprio desiderare. Ah, anche la ginnastica non serve, continuo a fare stretching come se niente fosse dunque..


Infine, la cosa più stressante: i messaggi e le chiamate della gente continuano. Allora?? Non è nata??
Oh, ma non capiscono che se non sentono niente vuol dire che non è nata?? Perchè devono rompere mattino, pomeriggio e sera con domande idiote del tipo "ma secondo te quando nasce??"
Ho bisogno di una vacanza. Con la mia bimba e mio marito. Da soli, lontano dal mondo, dai telefoni, dai parenti e dagli ospedali!!!
Cecilia sbrigati o esplodo!!!!!!!!

2 comments:

  1. So, so stylish darling! what do u say about following each others blog? kisses

    FashionSpot.ro

    ReplyDelete